Paesaggio. Art. Landscape

Per una settimana (dal 13 al 19 marzo 2017) otto artisti di cui quattro provenienti dal Nord Europa e quattro italiani, si cimenteranno nella creazione di opere d’arte inserite nel paesaggio naturalistico antistante all’Anfiteatro Morenico d’Ivrea, in quella porzione di territorio che si trova in Piemonte in provincia di Biella.

Il progetto avrà come finalità lo svolgimento di una serie di camminate guidate dagli studenti impegnati nell’attività di alternanza scuola – lavoro fra spettacolo, performance artistiche e arti visive all’interno del meraviglioso paesaggio collinare della Serra, la collina morenica più lunga dell’Europa Occidentale.

Una manifestazione accessibile a tutta la popolazione e ai turisti, nella quale il pubblico avrà l’opportunità di vedere il paesaggio in un modo diverso attraverso l’interpretazione di artisti locali e stranieri. Un’attività darte con finalità sociali e culturali.

Otto artisti provenienti dal mondo dello spettacolo, della musica, del video art, del design, dell’architettura, della letteratura teatrale e delle arti visive sono invitati a creare un dialogo con l’ambiente circostante.

Gli artisti lavoreranno in coppia, ognuna composta da un artista italiano e da un artista nord-europeo (Paesi Bassi, Belgio e Danimarca). Nella scelta dell’abbinamento degli artisti si cercherà di preferire una combinazione tra coloro che lavorano con elementi della natura e coloro che utilizzano nuove tecnologie ecosostenibili.

L’obiettivo è di lavorare sui temi dell’ambiente, sul silenzio che precede l’arrivo della primavera, cioè la trasformazione che avviene prima dello sbocciare della natura a nuova vita. Lavorando all’interno del paesaggio se ne valorizza la funzione peculiare e insostituibile, lasciandosi ispirare dagli elementi scenografici naturali.

Gli artisti daranno vita a quattro opere d’arte contemporanea di discipline diverse (le coppie sono di disciplina artistica distinta). Nel corso della settimana il pubblico potrà assistere alla creazione delle opere d’arte da parte degli artisti, mentre nel fine settimana (18 e 19 marzo 2017) saranno organizzate 2 giornate di visite guidate in cui il pubblico potrà partecipare all’inaugurazione vera e propria della manifestazione Paesaggio.Art.Landscape.

Gli artisti saranno ospitati dagli abitanti del luogo al fine di rendere il progetto ancora più coinvolgente e creare un vero scambio culturale e personale con la popolazione e il suo territorio.

Gli artisti avranno momenti di condivisione per scambiare opinioni sulla loro vita artistica quotidiana e sulle opere d’arte in via di realizzazione.

Associazioni, enti, operatori e artisti locali, la scuola primaria di Viverone e l’asilo di Roppolo, l’IIS Quintino Sella di Biella verranno coinvolti nella organizzazione/partecipazione al progetto.

L’IIS Quintino Sella di Biella e una classe nello specifico, sarà  coinvolto nella organizzazione/logistica/divulgazione del progetto.

Please follow and like us: